• cellomessatutta di barbara bertoldi
  • cellomessatutta di barbara bertoldi
  • cellomessatutta di barbara bertoldi
  • cellomessatutta di barbara bertoldi

Scheda tecnica dello spettacolo

Due o tre piazzati a illuminare il centro palco e le due postazioni di suono e canto.
Sulle due postazioni se disponibili si possono avere due diverse luci, ad esempio un ambra e un ghiaccio.
Il piazzato centrale bianco.

A seconda della dimensione dello spazio è richiesta la ripresa dei due violoncelli, preferibilmente con microfoni a clip specifici per archi.
Se possibile uno dei due può essere radio (è richiesta la possibilità di muoversi, quindi microfoni a terra o su asta non sono adatti).
Per la voce è richiesto un radiomicrofono headset.
Non sono richiesti effetti. Se disponibile può essere utilizzato un leggero reverbero per il canto.

“Cellomessatutta” è lo spettacolo di Barbara Bertoldi, violoncellista cantante, con la regia di Alessio Kogoj.

È un progetto anomalo, una performance musicale e teatrale. All’interno ci sono alcune canzoni scritte da Barbara Bertoldi, brani d’amore oltre al piacere della sperimentazione e alle incursioni nel pensiero di Erasmo da Rotterdam.

Alcune canzoni sono tratte da “Bestiario per Violoncello Narrante”, il cd di BarbaraBertoldi pubblicato nell’autunno del 2013; integrato da brani di George Gershwin, madrigali di Antonello da Rimini, un omaggio a Giorgio Conte e ancora brani classici rivisitati, Boismortier, Vivaldi, Bach.

Le canzoni sono illuminate da brevi presentazioni, folli pensieri recitati e da una giusta dose d’ironica simpatia.

Il risultato è un mix insolito e delicato in uno scambio incalzante tra parola musica e teatro. Uno spettacolo sul filo della Felicità e in equilibrio con la Follia.
Con la lente del quotidiano si osservano i comici comportamenti umani, e ancora intraviste metafore dell’amore e dell’arte…

La durata è di circa 1 ora.

Regia di Alessio Kogoj
Luminarie: Piccola Bottega de “I teatri Soffiati”

Il progetto “Cellomessatutta” è in parte contenuto anche nel CD “Bestiario per violoncello narrante”, uscito nell’agosto 2013.

  1. La ballata del rospo *
  2. I vicini di casa
  3. Il blues del cambio di stagione
  4. La zia con la sciatalgia
  5. Storia d’amore infame tra una pagnotta e un salame
  6. …say my name
  7. Il pettivosso
  8. Mazurka d’oro **
  9. Residuo secco

Testi e musiche di Barbara Bertoldi
* melodia di Pat Legg
** melodia da Mazurka d’oro per violino e orchestra, anonimo, adattamento di Barbara Bertoldi

Bestiario per violoncello narrante - Barbara BertoldiBestiario per violoncello narrante - Barbara Bertoldi