Barbara Bertoldi
Scopri tutte le attività di Barbara Bertoldi!

Nel settembre 2015 ho festeggiato i miei “primi” 30 anni di attività concertistica! Tanti anni di musica e amore per il mio lavoro, in crescendo!

Credo di potermi definire una musicista versatile, ho una formazione rigorosamente classica e sono cresciuta con la musica da camera, fatta in famiglia e di cui conosco un bel pezzo di repertorio, dal classicismo al pieno romanticismo e in cui ho sguazzato con infinita goduria in formazioni dal duo al settimino.

Ho avuto alcuni anni d’incursione nella musica contemporanea con più di una piacevole soddisfazione, qualche passo nella musica etnica/leggera con attimi di divertimento.

In questi utlimi tempi “frequento” la musica antica che richiede uno studio e un approfondimento del repertorio con un atteggiamento di grande devozione. È un mondo estremamente puro e si vivono momenti davvero affascinanti. E poi c’è la mia musica… un diversivo, uno spazio in cui sono me stessa a tutto tondo in maniera leggera, una scoperta che mi ha dato l’opportunità di sperimentare anche il mondo del teatro e una forma di concerto meno formale.

Mi guardo alle spalle quindi e vedo la fortuna di aver fatto, conosciuto, visto, sentito, imparato e nonostante il momento difficile per tutti e non meno per chi fa arte per vivere sono grata di essere immersa quotidianamente in questo universo, di poter insegnare e condividere e ancora di svegliarmi chiedendomi che cosa potrò scoprire e fare negli anni a venire.

E poi o fose parallelamente c’è la mia attività di insegnante… in oltre 25 anni ho allevato varie generazioni di violoncellisti felici: sono una persona fortunata perchè insegno la mia passione!

E poi arrivano le gratificazioni, non solo dal fare: il 1 luglio scorso dall’Ass. Totemblueart ho ricevuto il premio regionale come personaggio trentino per la musica con la motivazione: “Per la continua attività concertistica e per l’abilità di comunicare i suoi stati d’animo che aprono la porta del suo cuore in un misto di dolcezza e garbo, tra fraseggi e interpretazioni arricchite da un taglio ritmico e stilistico del tutto personale”.

Barbara Bertoldi è bravissima! Si inventata un genere tutto suo, non ho mai visto niente di simile. Piero Angela (dopo l’esibizione al Teatro Bonci di Cesena)

Adoro Barbara. Non solo è una bravissima violoncellista, ma ha una capacità di intrattenere delicata, elegante e divertente al tempo stesso. Davvero unica! Massimo Polidoro, giallista (dopo collaborazione al MUSE, Trento)

Barbara Bertoldi… dimostra un talento frizzante e scanzonato… F. Nappi, Corriere del Trentino

…penna felice e voce di bellezza naturale… E. Campagna, l’Adige

Davvero bello! Complimenti! Fatto bene ed originale, con una voce personale… A nessuno è venuta in mente un’idea così. A me è piaciuto tanto. Armando Franceschini, compositore e già direttore del Conservatorio di Trento.

Barbara Bertoldi opta per uno strumento sostanzialmente di accompagnamento al proprio canto, volutamente infantile (ma con testi ironici e sarcastici), srotolando le divertenti canzoni comiche del suo Bestiario, dedicato in gran parte a macchiette della quotidianità umana, non tralasciando tuttavia simpatiche trascrizioni per voce e strumento di alcuni lavori della classicità musicale… M. Pancotti “Fuori dall’Orbita” (Monza)

Barbara… cresciuta a pane latte biscotti e musica da camera… K. Casagranda, Il Trentino

Barbara Bertoldi, la ‘nostra’ violoncellista performer autrice di canzoni di sconfinata ironia e bellezza… Emanuela Rossini, co-conduttrice di A piedi nudi sul palco, Radio Rai 1 regionale

…l’idea della narrazione è il punto centrale della violoncellista e cantante Barbara… V. Pederzolli, Corriere del Trentino

quello che fai è divertentissimo, sei tutta matta Federico Taddia, Radio 24 (scrittore, conduttore, autore, tra gli altri, di Fiorello e collaboratore della Banda Osiris)

…mi ha fatto divertire, commuovere ed emozionare, davvero tantissimo! Voce e violoncello stanno benissimo insieme e tu canti in modo incredibile! Sei bravissima!!! Enrico Dindo, violoncellista

…Barbara, una ragazza per nulla gnè gnè Giorgio Conte, cantautore

violoncellista, cantante e narratrice, ci ha trasmesso emozioni e divertimenti con le sue coinvolgenti espressioni musicali e artistiche – I nostri più grandi complimenti a questa artista a 360°. Grandi applausi da noi tutti e numerosi Tullio Mauro, Amici del Conservatorio (VI)

…tanta bravura e simpatia conquistano facilmente… Luca Tomarelli, intervista per il programma TV “Diari della Piazza” (Rai3)